Sany sta segnando un trend di crescita elevato in tutta Europa. Il costruttore cinese, che ha recentemente inaugurato la propria filiale diretta in Italia, segna infatti percentuali positive a tre cifre. Nel nostro paese, infatti, la crescita fra 2020 e 2021 è del +211%. In UK e Irlanda l’incremento anno su anno è del +540%. Si tratta di un trend che deve sicuramente tenere conto del fatto che il marchio si è affacciato da poco in modo organizzato in questi paesi. Ma si parla comunque di cifre importanti dove ormai le macchine sul territorio stanno erodendo importanti quote ad altri competitor affermati e presenti da lungo tempo.

La crescita sul mercato italiano fra 2020 e 2021 ha fatto registrare un salto in avanti che ha portato il costruttore cinese alla soglia del 4% nel mercato nazionale degli escavatori idraulici. Un risultato che Sany ha raggiunto grazie ad un’organizzazione stabile sul territorio e ad una rete di vendita e assistenza basata su oltre venti concessionari organizzati in tutto il paese. Il costruttore non ha mai nascosto le proprie ambizioni sul mercato europeo. E l’Italia rientra fra i paesi più importanti in cui l’azienda vuole stabilmente essere presente. E con un annunciato ruolo di rilievo.

Le macchine Sany stanno riscuotendo un ottimo consenso sul mercato nazionale

Sany Italia

Sany Italia è autonoma dal 1 aprile 2021. Una scelta che ha dato ragione al costruttore con una crescita percentuale fra il 2020 e il 2021 del +211%

Sany e l’Europa

La presenza di Sany in Europa risale alla fondazione di Sany Europe GmbH con sede a Bedburg, nei pressi di Colonia. Filiale da cui dipende ancora oggi gran parte del territorio europeo come ad esempio, la stessa Germania e mercati importanti come la Francia e la Spagna. L’Italia è autonoma dal 1 aprile 2021 e così UK e Irlanda. Due filiali che stanno camminando con le proprie gambe con risultati che, come abbiamo visto, sono di tutto rispetto. Tenendo anche conto che, attualmente, la gamma Sany prevede di fatto un’offerta di escavatori da 1,5 a 50 tonnellate di peso operativo. Sono previsti ampliamenti di gamma e l’arrivo di nuove linee di prodotti come, ad esempio, le pale gommate. Macchine che permetteranno al costruttore di rafforzare ulteriormente la propria posizione di mercato.

Gli escavatori Sany si trovano ormai in cantieri di ogni tipo

Sany Italia

Gli escavatori Sany si stanno costruendo una solida reputazione sul mercato nazionale affrontando cantieri impegnativi in ogni contesto

La filiale italiana

La filiale italiana ricopre un ruolo importante per Sany. Il nostro mercato ha infatti segnato una crescita importante sia in termini percentuali, sia in termini numerici. L’attenzione del costruttore è dimostrata dal fatto che è stata progettata, validata e costruita la versione Narrow Track (Carro stretto) del modello SY215C. Il nuovo SY215C NLCdi cui abbiamo parlato in anteprima in questo articolo – è infatti stato fortemente richiesto dal mercato nazionale. Con il primo esemplare già consegnato in Sicilia e con altre macchine in arrivo nelle prossime settimane.

Il primo escavatore da demolizione della Sany venduto in Italia lavora nei cantieri dei F.lli Caschetto

Sany Italia

Il successo di mercato di Sany in Italia è stato testimoniato da vendite importanti come il modello SY500H Ultra High Demolition alla F.lli Caschetto, uno dei più importanti demolitori professionali italiani

Si tratta di una macchina costruita direttamente in stabilimento e non modificata da aziende locali. Un’attenzione che pochi altri costruttori hanno riservato al nostro mercato in così poco tempo. E soprattutto con caratteristiche prestazionali invariate rispetto alla versione con carro da 3 metri di larghezza. Un’ulteriore e chiara dimostrazione di come il mercato italiano ed europeo rivestano un’importanza strategica per il costruttore.

Il modello SY215C NLC è la dimostrazione dell'attenzione verso il nostro mercato da parte del costruttore

Sany Italia

L’attenzione di Sany verso il nostro mercato è dimostrata dal rapido arrivo del modello SY215C NLC con carro da 2,5 metri di larghezza sviluppato e costruito in house

In primo piano

Sicurezza & macchine. Il video del primo WEB Event.

Sicurezza & Macchine è il tema del nostro primo WEB Event. Un vero e proprio tasto dolente che posiziona l'Italia in coda nell'Unione Europea. I dati INAIL ci forniscono infatti un quadro desolante. Inizia da qui un percorso dove vogliamo diffondere la Cultura della Sicurezza come vero e proprio mod...

Articoli correlati