Sany sarà presente per la prima volta a Hillhead dal 21 al 23 giugno 2022. La grande kermesse britannica, organizzata a Buxton, nel Derbyshire, è famosa per il suo palcoscenico operativo. Qui i mezzi operano in una grande cava di roccia. Un fronte estrattivo competitivo dove i mezzi operano nello stesso scenario l’uno vicino all’altro.

Hillhead vede per la prima volta la partecipazione di Sany

SANY

Un’immagine aerea di Hillhead 2018. Sany partecipa per la prima volta alla kermesse dove le macchine si confrontano direttamente sul fronte cava

Il costruttore partecipa tramite la propria filiale inglese Sany UK & Ireland. A scendere in campo sarà un escavatore idraulico SY500H che si confronterà nella roccia inglese con i “big” del settore. Sany è oggi il player cinese che sta ottenendo i risultati più importanti a livello europeo. Da parte sua, infatti, non ha mai nascosto la propria volontà di essere presente in modo importante nel vecchio continente. E lo sta facendo con un’organizzazione distributiva capillare e riconoscibile.

E sono proprio Regno Unito ed Italia, fra le altre cose, i paesi ad aver raccolto i risultati più lusinghieri. Qui infatti operano due filiali dirette che, oggi, hanno oggi raggiunto quote di mercato degne di nota. Soprattutto tenendo conto che, fino a due anni fa, il brand era praticamente sconosciuto in Europa.

Sany ha preparato il modello SY500H per il fronte cava di Hillhead

SANY

Il costruttore cinese sarà presente a Hillhead con il suo modello da cava dal peso operativo di 50 tonnellate

Sany SY500H, un 50 ton alla prova di Hillhead

Come detto, sul palcoscenico ci sarà il modello della classe 50 ton del costruttore cinese. Si tratta di una macchina che anche in Italia, nonostante il carro fisso fuori sagoma, ha incontrato i favori del mercato. Soprattutto di quelle aziende che operano in cava e dove la macchina, quindi, è sostanzialmente fissa nel suo contesto operativo.

Il SAny SY500H è stato fra i primi escavatori ad arrivare a Hillhead

SANY

Il costruttore è stato fra i primi a iniziare l’allestimento dei propri spazi nel contesto operativo di Hillhead

Nel nostro paese Sany conta attualmente anche una versione da demolizione operativa da fine 2021 in Sicilia presso la F.lli Caschetto. Azienda specializzata nel settore delle demolizioni speciali che ha dato fiducia al player cinese.

Il Sany SY500H ha un peso operativo di 52.500 kg per una forza di strappo di 227 kN (23,15 t) e una forza di scavo di 253 kN (25,8 t). Il motore è il Cummins QSX12 da 11,8 litri che eroga 298 kW (405 cv) a 2.100 giri/min per una coppia massima di 2.034 Nm a 1.400 giri/min.

Il fronte cava di Hillhead prevede l'operatività in roccia sparata

SANY

Quest’anno, dal 21 al 23 giugno, Hillhead vedrà un nuovo player aggiungersi alla lista storica dei costruttori presenti

Idraulica da produzione

L’impianto idraulico utilizza l’apprezzato schema Positive Control di Bosch-Rexroth che caratterizza tutti i modelli construction di Sany. Al contrario del Negative Control, il sistema sostanzialmente più utilizzato, agisce su pompa e distributori contemporaneamente con un doppio segnale. Questo doppio segnale permette di avere tempi di reazione molto più bassi rispetto al sistema Negative Control. Oltre a questo, agendo direttamente anche sul distributore, si ha una maggiore precisione operativa.

Nel concreto gli escavatori Sany hanno avuto l’apprezzamento del mercato proprio per la loro velocità, da un lato, e la contemporanea precisione operativa dall’altro. La disponibilità di olio idraulico colloca l’SY500H ai vertici del mercato con una doppia pompa a portata variabile che eroga 2 x 360 l/min. In totale si hanno quindi 720 l/min che permettono di operare in modo efficiente anche con attrezzature di vario tipo come martelli idraulici, pinze per calcestruzzo, frantumatori o benne selezionatrici.

L'SY500H sarà messo a diretto confronto con i principali e blasonati competitor

SANY

La cava di Hillhead presenta un fronte di lavoro in roccia sparata dove le macchine lavorano affiancate per confrontarsi sullo stesso terreno

In primo piano

Sicurezza & macchine. Il video del primo WEB Event.

Sicurezza & Macchine è il tema del nostro primo WEB Event. Un vero e proprio tasto dolente che posiziona l'Italia in coda nell'Unione Europea. I dati INAIL ci forniscono infatti un quadro desolante. Inizia da qui un percorso dove vogliamo diffondere la Cultura della Sicurezza come vero e proprio mod...

Manitou, GB Costruzioni e Longhin, alleanza di lunga data.

G.B. Costruzioni è una delle imprese più reputate del nord ovest per la sua grande attenzione alla qualità del costruito e alla cura dei dettagli. Da decenni utilizza i sollevatori telescopici Manitou nei propri cantieri edili. Grazie ad un rapporto di fidelizzazione con il costruttore e con il conc...

Articoli correlati