Komatsu ha una lunga tradizione nel settore mining. Una lunghissima storia che affonda le radici nella gloriosa Demag divenuta poi Komatsu Germany Mining dopo l’acquisizione da parte del costruttore giapponese. E fu proprio in casa Demag che, nei primi anni ’80, prese vita il primo escavatore elettrico da miniera.

La storia di Komatu nel mining affonda le sue radici nel marchio DEMAG

Komatsu

La storia del mining del costruttore giapponese affonda le sue radici nel marchio DEMAG

Ora, a quasi 40 anni di distanza, Komatsu ha fornito oltre 250 escavatori idraulici a funzionamento elettrico in tutto il mondo. Sommando oggi oltre 7 milioni di ore di funzionamento che pongono il costruttore giapponese fra le aziende più esperte e di maggior successo nello sviluppo, produzione e manutenzione di questo tipo di macchine.

Komatsu si basa sulla grande storia di Demag

Komatsu

DEMAG ha scritto pagine importanti nella storia del mining con il primo escavatore elettrico a inizio anni ’80

Il vantaggio esclusivo degli escavatori idraulici a funzionamento elettrico è rappresentato dai costi operativi ridotti e dall’elevata efficienza. Questo è infatti possibile grazie eliminazione del motore a gasolio e dall’adozione dei motori elettrici che azionano l’impianto idraulico.

Potrebbe interessarti

A Bauma 2022 il Komatsu PC4000-11 elettrico

Nello spazio espositivo all’aperto FM713/1 di Bauma 2022 sarà possibile vedere in azione il Komatsu PC4000-11 a funzionamento elettrico. Una macchina che è stata ottimizzata di recente.

Infatti il costruttore ha pensato a migliorare accesso e manutenzione sono migliorati grazie ai nuovi sistemi di accesso. Infatti il personale addetto alle operazioni e alla manutenzione può accedere più agevolmente e con maggiore sicurezza alla macchina. La scala al livello del vano motore, così come quella che conduce dal corpo macchina alla cabina ora sono più semplici da percorrere.

Le uscite di emergenza sono collocate su due lati della macchina. L’operatore ha anche a disposizione una botola di uscita di emergenza che conduce dal corpo macchina al tetto. Inoltre, lateralmente alla cabina e sul lato opposto rispetto al corpo macchina, è prevista una scaletta ribaltabile in due elementi. Anch’essa è dotata di rivestimento antiscivolo per garantire un’uscita sicura.

Il PC4000-11 Electric sarà presente a Bauma 2022

Komatsu

Il PC4000-11 Electric sarà presente dal vivo a Bauma 2022

Komtrax, fondamentale controllo a distanza

Era il 2004. Sono passati quasi 20 anni dalla nascita del Komtrax. Il sistema di monitoraggio è oggi arrivato alla versione collaudata e affidabile del Komtrax Plus che fornisce informazioni in tempo reale sullo stato di funzionamento della macchina.

Il sistema di monitoraggio di Komatsu raccoglie tutti i dati di funzionamento permettendo una rapida ed efficiente gestione direttamente dalla cabina. Il costruttore ha inoltre semplificato l’impianto elettrico di serie per una manutenzione più rapida ed una maggiore affidabilità. Elemento fondamentale per il duro e continuativo lavoro in miniera.

Tutto il sistema elettronico di controllo si basa su un’architettura CAN-Bus ridondante abbinata ad un controller Komatsu. Il controller è stato ottimizzato per funzionare con le pompe idrauliche e il motore del costruttore assicurando prestazioni e affidabilità ottimali.

Il sistema CAN-Bus ridondante è inoltre un elemento fondamentale per la sicurezza della macchina grazie al rispetto della rigida direttiva macchine europea.

Demag ha scritto pagine fondamentali del mining mondiale

Komatsu

La storia del mining mondiale si basa sull’esperienza fondamentale di DEMAG

KomVision e la gestione del carico

KomVision offre una visione a 360° per migliorare la sicurezza di utilizzo. Un monitor nella cabina operatore visualizza infatti l’intera macchina e tutta la zona circostante. Utilizzando infatti un monitor touch screen da 10″ l’operatore è in grado di selezionare una delle telecamere per ottenere una vista dettagliata della zona desiderata.

A corredo del ciclo di carico Komatsu impiega Argus PLM. Si tratta di un misuratore di carico utile che determina quello effettivo all’interno benna. Grazie alla visualizzazione immediata di questo dato è possibile ottimizzare il numero di cicli di carico per ogni dumper. Quindi è possibile ridurre il tempo di carico aumentando l’efficienza. Il sistema è attualmente disponibile come optional da integrare nel sistema di controllo e monitoraggio della macchina ma, molto presto, farà parte della dotazione di serie della gamma Mining di Komatsu.

Argus PLM sarà presto di serie sulla gamma mining di Komatsu

Komatsu

Il PC4000-11 Electric impiega il sistema di monitoraggio del carico Argus PLM

In primo piano

Sicurezza & macchine. Il video del primo WEB Event.

Sicurezza & Macchine è il tema del nostro primo WEB Event. Un vero e proprio tasto dolente che posiziona l'Italia in coda nell'Unione Europea. I dati INAIL ci forniscono infatti un quadro desolante. Inizia da qui un percorso dove vogliamo diffondere la Cultura della Sicurezza come vero e proprio mod...

Manitou, GB Costruzioni e Longhin, alleanza di lunga data.

G.B. Costruzioni è una delle imprese più reputate del nord ovest per la sua grande attenzione alla qualità del costruito e alla cura dei dettagli. Da decenni utilizza i sollevatori telescopici Manitou nei propri cantieri edili. Grazie ad un rapporto di fidelizzazione con il costruttore e con il conc...

Articoli correlati