Kleemann è un costruttore che, nel suo DNA, ha bene impressa la sostenibilità ambientale. Bassi consumi, elevata efficienza e cicli produttivi ottimizzati sono alla base della sua gamma di impianti mobili di frantumazione e vagliatura. Con una visione specifica improntata al mondo del recycling. A Bauma 2022 il brand di Wirtgen Group sarà quindi presente con molte novità il cui obiettivo è di aumentare ulteriormente la riduzione dell’impatto ambientale.

Potrebbe interessarti

Kleemann MOBIREX MR 130(i) PRO-Line, in anteprima mondiale

In linea con la sua filosofia di base, il costruttore amplia la famiglia di macchine PRO-Line con il nuovo frantoio ad urto MOBIREX MR 130(i) PRO. Si tratta di una macchina utilizzata sia come frantoio primario che come secondario unendo potenza, precisione e sostenibilità. Il target principale è quindi il settore estrattivo ma le applicazioni nel recycling sono sempre più frequenti. Soprattutto per ottenere un livello qualitativo elevato in funzione di un impiego “nobile” degli aggregati riciclati.

Il suo sistema di azionamento è completamente elettrico. E’ presente quindi anche con l’alimentazione esterna che permette un funzionamento a zero emissioni di CO2 all’interno del cantiere. Il consumo di energia per tonnellata di prodotto finale si attesta su valori molto competitivi.

Kleemann ha previsto in opzione un’unità di vagliatura secondaria che permette di produrre pezzature finali di qualità classificata. Questo permette di avere un’unica unità in cantiere e, soprattutto, di poter spaziare in diversi ambiti applicativi. L’unità di frantumazione ha un rotore pesante e un azionamento tramite motore elettrico con una potenza di 250 kW. L’alimentazione costante del frantoio, inoltre, è assicurata dal Continuous Feed System (CFS).

Il Kleemann MR 130(i) PRO-Line sarà presentato in anteprima mondiale a Bauma 2022

Kleemann

Il nuovo MR 130(i) PRO-Line sarà presentato in anteprima mondiale a Bauma 2022

Il sistema di comando SPECTIVE racchiude nuove funzioni

L’innovativo sistema di comando SPECTIVE comprende diversi componenti coordinati tra loro. Questo permette di assistere l’operatore nella sua attività quotidiana semplificando il suo lavoro. Oltre all’intuitivo touch panel ed a diversi radiocomandi, fondamentali per un impiego comodo e sicuro dell’impianto, è presente l’applicazione SPECTIVE CONNECT. Si tratta di un fondamentale passo avanti nella digitalizzazione del cantiere permettendo il controllo completo del ciclo di lavoro.

Kleemann consente ora, sempre tramite SPECTIVE CONNECT, di avere tutte le principali informazioni ed i reporting sullo smartphone. Questo consente di controllare l’impianto rimanendo a bordo dell’escavatore o della pala gommata semplificando di molto il lavoro. Molte nuove caratteristiche dell’applicazione saranno presentate a Bauma e, fra queste, ci sarà anche una nuova funzione per scegliere le corrette impostazioni operative.

Il sistema SPECTIVE di Kleemann permette il pieno controllo del ciclo produttivo

Kleemann

Il sistema SPECTIVE consente il pieno controllo della macchina e del ciclo produttivo direttamente a bordo della pala o dell’escavatore di alimentazione

Si allarga la gamma di vagli mobili Kleemann

Fra le novità di Bauma 2022 ci sarà anche il nuovo MOBISCREEN MSS 802(i) EVO. Si tratta di un vaglio sgrossatore mobile ad alte prestazioni progettato per affrontare in modo efficiente diversi tipi di applicazioni.

La sua impostazione di base permette infatti di avere produttività ottimali sia con i materiali lapidei che nel recycling. E’ infatti dotato di un’ampia selezione di rivestimenti vaglio e basta impostare i parametri di vagliatura per adattare l’MSS 802(i) EVO a nuove condizioni operative.

Ad esempio, se da un materiale grossolano in entrata si deve ottenere un prodotto molto fine, l’impianto può essere rapidamente convertito da tre a due pezzature finali. Altri vantaggi sono la facilità d’uso grazie ai comandi intuitivi. Inoltre è stato pensato per avere una buona accessibilità di tutti i principali componenti della macchina. Il sistema di azionamento prevede anche la possibilità di alimentazione elettrica esterna per lavorare a emissioni zero per un maggiore comfort ambientale in cantiere.

Il MOBISCREEN MSS 802(i) EVO sarà in anteprima mondiale a Bauma 2022

Kleemann

Il MOBISCREEN MSS 802(i) EVO è un vaglio sgrossatore ad alta capacità

Kleemann EVO2-Line, si allarga la gamma che punta alla polivalenza

Gli impianti mobili della generazione EVO2 puntano all’equilibrio fra potenza, efficienza e flessibilità. A Bauma 2022 vedremo i più recenti arrivi di questa linea di macchine. Nello specifico il frantoio a mascelle MOBICAT MC 110(i) EVO2 ed il frantoio a cono MOBICONE MCO 90(i) EVO2. Kleemann ha deciso di esporli in accoppiata per evidenziare uno dei loro impieghi ideali più efficienti.

Vedremo i Kleemann MCO 90 e MC 100 in accoppiata a Bauma 2022

Kleemann

A Bauma i nuovi MCO 90(i) EVO2 e MC 100(i) EVO2 saranno in accoppiata

Entrambi gli impianti dispongono infatti di un efficiente sistema di comando e di sistemi intelligenti di protezione dal sovraccarico. Sistemi il cui controllo avviene mediante SPECTIVE e SPECTIVE CONNECT.    

La EVO2-Line comprende anche i frantoi a urto mobili MOBIREX MR EVO2.  Sono macchine pensate sia la pietra naturale, sia per i rifiuti da C&D. Il sistema di comando SPECTIVE permette infatti un controllo semplice ed intuitivo grazie alla versione CONNECT potendo quindi verificare in ogni momento l’efficienza produttiva della macchina.

Kleemann è uno specialista che punta alla massima efficienza

Kleemann

MCO 90(i) EVO2

Kleemann si presenta a Bauma con il nuovo MC110(i) EVO2

Kleemann

MC 110(i) EVO2

In primo piano

Sicurezza & macchine. Il video del primo WEB Event.

Sicurezza & Macchine è il tema del nostro primo WEB Event. Un vero e proprio tasto dolente che posiziona l'Italia in coda nell'Unione Europea. I dati INAIL ci forniscono infatti un quadro desolante. Inizia da qui un percorso dove vogliamo diffondere la Cultura della Sicurezza come vero e proprio mod...

Manitou, GB Costruzioni e Longhin, alleanza di lunga data.

G.B. Costruzioni è una delle imprese più reputate del nord ovest per la sua grande attenzione alla qualità del costruito e alla cura dei dettagli. Da decenni utilizza i sollevatori telescopici Manitou nei propri cantieri edili. Grazie ad un rapporto di fidelizzazione con il costruttore e con il conc...

Articoli correlati