Bell Equipment sbarca in Europa con i suoi nuovi dumper cingolati. Dopo numerosi test sul campo con gli utilizzatori USA e il debutto nordamericano di successo al Conexpo 2020 il costruttore si prepara per l’Europa. La vetrina di lancio sarà ovviamente il Bauma 2022 dove sarà presente il modello TC11A. Si tratta di un dumper cingolato con un carico utile di 11 tonnellate che segna l’ingresso del costruttore nel nostro continente. Una tipologia di macchine in crescita sui mercati e del tutto inedita per il costruttore.

L’arrivo della nuova gamma di Tracked Carrier (TC) è stata preceduta da anni di sviluppo. Bell Equipment è infatti uno specialista riconosciuto nel settore dei dumper articolati con due gamme parallele 6×6 e 4×4. L’azienda aveva quindi l’obiettivo di integrare la propria offerta nel trasporto off-road di alto livello con dei mezzi specifici in una crescente fascia di mercato. Una nicchia fortemente specializzata che richiede macchine dalle caratteristiche tecniche ben definite.

BELL EQUIPMENT

Il costruttore ha deciso di presidiare il mercato in crescita dei dumper cingolati con i nuovi modelli TC7A e TC11A

La filosofia seguita nella progettazione delle nuove macchine è ovviamente identica a quella che ha segnato la nascita degli apprezzati dumper articolati. Infatti, come per l’esclusiva gamma 4×4 di dumper articolati, Bell Equipment ha cercato un contatto ravvicinato con gli utilizzatori finali. Questo è stato fondamentale per tutta la fase di pre-produzione in modo da garantire che le aspettative dei clienti e della rete distributiva fossero soddisfatte. Il primo settore individuato è stato quello del pipeline nel mercato USA.

Potrebbe interessarti

Il coinvolgimento della rete distributiva Bell Equipment

Prima della presentazione dei due modelli TC7A e TC11A all’inizio del 2020, un gruppo di concessionari statunitensi è stato coinvolto nelle revisioni del progetto prima ancora che i prototipi fossero prodotti.

Brad Castle, Product Manager di Bell Equipment spiega che “È stato emozionante vedere come strumenti online come Zoom e Microsoft Teams ci abbiano aiutato a sviluppare e perfezionare il nostro progoetto in una collaborazione tra due gruppi di lavoro in due continenti differenti”.

I nuovi dumper cingolati Bell Equipment sono stati sviluppati con l'apporto di clienti e concessionari

BELL EQUIPMENT

La progettazione dei nuovi dumper cingolati ha coinvolto da vicino clienti e concessionari USA

I concessionari sono stati successivamente coinvolti nei test sul campo del prototipo negli Stati Uniti. Hanno quindi fornito un prezioso contributo a Bell Equipment per il perfezionamento del concetto di dumper cingolato in questa delicata fase progettuale. Questo ha permesso all’azienda di progettare e produrre un prodotto che offre molto di più rispetto alle macchine concorrenti. La differenza consiste proprio in elementi chiave come robustezza, comfort dell’operatore e facilità di manutenzione.

Brad Castle sottolinea infatti che “Il feedback positivo dei clienti e la quantità di unità vendute dall’inizio della produzione ne sono la prova. Dopo aver valutato l’ingresso nel mercato e le prestazioni del dumper cingolato negli Stati Uniti, vediamo un forte potenziale per il prodotto in Europa. I dumper cingolati Bell Equipment hanno dimostrato di essere altamente personalizzabili. Inoltre forniscono una ottima soluzione di trasporto nei cantieri con condizioni di fondo cedevole che richiedono macchine a bassa pressione. Questo sia per motivi ambientali che di trazione”.

Brad Castle, product manager che ha seguito il progetto dei nuovi dumper cingolati TC7A e TC11A

BELL EQUIPMENT

Brad Castle, product manager che ha seguito il progetto dei nuovi dumper cingolati TC7A e TC11A

Un target duro

E continua “Allo stesso tempo, i nuovi dumper cingolati hanno un’eccezionale capacità di arrampicata anche su pendenze superiori al 50% e su terreni accidentati. Questo li rende adatti per le operazioni su terreni sabbiosi o bagnati costieri, lavori su infrastrutture energetiche come oleodotti, costruzione di pale eolica, in aree remote o sensibili e per lavori di costruzione nelle regioni alpine. Come ad esempio nella costruzione di piste da sci o cantieri in alta quota”.

I dumper cingolati sono infatti utilizzati in situazioni difficili in cui non è possibile utilizzare altre macchine. Ossia quando il terreno è così incoerente che dumper articolato sarebbe troppo pesante e si bloccherebbe. Oppure quando le condizioni operative impongono che la macchina si muova secondo gli angoli di maggior pendenza in condizioni dove equilibrio e capacità di trazione sono fondamentali. Esigenze che richiedono robustezza e capacità di mobilità raggiunti da Bell Equipment con un carro dal design unico e con materiali e componenti di alta qualità. Così come è sua consuetudine anche nei dumper articolati.

“Abbiamo sfruttato i nostri anni di esperienza e innovazione nei dumper articolati traslando gli stessi concetti progettuali nei nuovi dumper cingolati. Un’esperienza fondamentale per la progettazione del nuovo sottocarro. Di conseguenza,  ciò che distingue i nostri dumper cingolati è l’esclusivo telaio a sei rulli ad alta aderenza. Questo è stato possibile sviluppando elementi di sospensione che assicurano un perfetto bilanciamento” spiega Brad Castle. “I dumper cingolati Bell Equipment offrono oggi l’impronta più uniformemente sul mercato grazie ad un contatto ottimale con il terreno. Il carico sui cingoli risulta quindi uniformemente distribuito assicurando maggiore durata e un comfort di alto livello”.

Il carro dei Bell Equipment cingolati è stato pensato per avere la massima aderenza in ogni condizione operativa

BELL EQUIPMENT

Il carro dispone di sei rulli inferiori completamente sospesi che permettono di avere una perfetta aderenza in ogni condizione operativa

L’esperienza di Bell Equipment

Nei nuovi cingolati risulta evidente tutto il DNA degli articolati di Bell Equipment. Si fa infatti ampio uso di acciai altoresistenziali nel telaio e in altri elementi di assemblaggio. Questo ne garantisce la robustezza e i pesi netti ottimizzati per avere elevate portate utili. Il nuovo TC7A pesa infatti 10.950 kg mentre il TC11A ha un peso di 13.960 kg.

Per quanto riguarda la trasmissione idrostatica e tutta l’idraulica di lavoro sono stati utilizzati componenti di alta qualità. Il lavoro degli ingegneri, esattamente come accade con i modelli articolati, si è concentrato sulla modularità e uniformità dei pezzi. Questo per semplificare la manutenzione e lo stoccaggio dei pezzi di ricambio della rete di vendita e assistenza.

Entrambi i modelli sono alimentati dal motore Cummins 6.7 DA 6,7 a 6 cilindri da 6,7 litri conforme allo Stage V che fornisce 168 kW @ 2.200 giri/min per il TC7A e 186 kW @ 2.000 giri/min per il TC11A.

Entrambi dispongono di impianto idraulico Rexroth ottimizzato per ridurre consumi e aumentare le prestazioni. La configurazione standard prevede la dotazione con il Bell Fleetm@tic®. Si tratta del software telematico proprietario di Bell Equipment che permette di monitorare lo stato di salute delle macchine, la loro produttività e il consumo di carburante.

La cabina dei dumper cingolati Bell Equipment è stata progettata pensando alle esigenze di chi usa queste macchine

BELL EQUIPMENT

La cabina è stata sviluppata appositamente pensando alle esigenze di chi utilizza un dumper cingolato

Comfort di alto livello

Accessibilità al posto guida e comfort dell’operatore sono altre caratteristiche distintive. A differenza delle macchine concorrenti che sono dotate di generiche cabine di escavatori, il TC7A e il TC11A hanno una cabina spaziosa appositamente costruita certificata ROPS e FOPS che fornisce un’eccellente visibilità a 360°. Per agevolare la manutenzione il portello di servizio, situato sul lato sinistro della macchina, ospita tutti gli elementi in un unico luogo. Tutto è inoltre raggiungibile da terra per comodità agevolando l’operatore, aumentando la sicurezza e risparmiando tempo. I dumper cingolati Bell Equipment dispongono inoltre di elementi in gomma nei perni del carro per ridurre le necessità di lubrificazione e abbassare l’usura.

Lo sportello di servizio dei dumper cingolati Bell Equipment fornisce l'accesso per tutte le operazioni

BELL EQUIPMENT

Tutte le operazioni di servizio sono concentrate in un unico sportello sulla sinistra comodamente accessibile da terra

In primo piano

Articoli correlati

CTE MP 20EV, l’elettrica per andare in alto

CTE è presente sul mercato con la sua piattaforma completamente elettrificata MP 20EV installata su e-carry alimentata con batterie al litio che assicurano oltre 100 km di autonomia su strada. Permette di operare in aree a circolazione ristretta e in spazi chiusi fino a 20 metri di altezza.