Manitou e Maugeri Macchine hanno ufficializzato il loro rapporto commerciale nel corso di un’open day organizzato nella sede centrale di Motta Sant’Anastasia. L’accordo può definirsi sicuramente storico in quanto la Maugeri Macchine ha da sempre legato il proprio nome, nei telescopici, ad un altro marchio. Il cambio di casacca deriva da molteplici ragioni fra cui, non secondaria, quella che consente alla struttura distributiva di coprire le stesse province già servite con il marchio Komatsu.

Una partnership che si apre quindi sotto i migliori auspici. E dove la struttura siciliana, fondata da Carmelo Maugeri nel 1991, può ora contare su una presenza ancora più organica e commercialmente strutturata. Il marchio Manitou, affiancato a quello Komatsu, permetterà di presidiare sei delle nove provincie siciliane.

Maniotu è ora presente in forze in Sicilia

Manitou

Nel corso dell’open-day si è messo l’accento sulla gamma Manitou sia Construction che Agri di cui la struttura catanese ha il mandato per Catania, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Ragusa e Siracusa

Stiamo parlando ovviamente di Catania insieme ad Agrigento, Caltanissetta, Enna, Ragusa e Siracusa. Tutto questo con una rete commerciale e di officine autorizzate che potrà quindi muoversi in modo ancora più strutturato e organizzato. Per i clienti finali si tratta di un’opportunità di grande valore che permetterà di avere un interlocutore fra i più preparati a cui rivolgersi per ogni esigenza operativa. Dal sollevatore telescopico, alle piattaforme fino alle macchine movimento terra fino e la gamma Agri del costruttore francese.

Manitou e Maugeri, un rapporto nato con la fiducia

Le aziende sono fatte dalle persone. Macchine, strutture, attrezzature si possono acquistare, noleggiare, cambiare a seconda delle esigenze. Ma le persone sono l’elemento di valore delle imprese. Ed è da questi presupposti che nasce il rapporto fra la Maugeri Macchine e Manitou. Un rapporto che già era in essere con il marchio Gehl e che si è consolidato grazie alla stima reciproca fra la famiglia Maugeri e Cristiano Campici, Direttore Commerciale e Marketing di Manitou Italia.

Il passaggio ad essere dealer di Manitou è quindi stata la naturale prosecuzione di un rapporto di fiducia che ha visto lo stesso Campici compiere un graduale percorso che lo ha portato verso la sua attuale carica nella filiale italiana del brand francese.

Il team direttivo di Manitou Italia era presente all'open-day di Maugeri Macchine

Manitou

Da sinistra Angelo Ferrara, Giacomo Borghi e Cristiano Campici di Manitou Italia. Seguono Carmelo Maugeri, Giovanni Conte, Giacomo e Giovanni Maugeri.

Maugeri Macchine, un nome consolidato

La struttura catanese nasce nel 1991 grazie all’intuizione di Carmelo Maugeri. All’inizio l’azienda portava il suo stesso nome e, dal 2001, il cambio di denominazione sociale. Fino ad arrivare a oggi dove, con una struttura composta da 14 dipendenti, si occupa della commercializzazione dei marchi Manitou e Komatsu.

Tutto il post-vendita è invece seguito da un’altra azienda del Gruppo, la M. Service, guidata dal figlio Giacomo. La serietà commerciale e l’efficienza del servizio post-vendita hanno infatti portato il Gruppo Maugeri ad essere una realtà di riferimento conosciuta anche fuori dalla Sicilia. Alla base c’è la forza di un’azienda famigliare dove, dietro le quinte, la signora Maugeri gestisce in modo inappuntabile tutta l’amministrazione aziendale. E dove sul campo la competenza di Carmelo e di tutto il suo staff fa la differenza.

Il “matrimonio” con Manitou risale infatti allo scorso Aprile e i numeri annunciati dal costruttore sono già entusiasmanti all’interno della propria zona di competenza. Non è quindi un caso se all’evento fossero presenti in prima persona tutto lo staff direttivo di Manitou Italia. Insieme a Cristiano Campici erano quindi presenti Giovanni Conte, Area Manager per il sud Italia, Giacomo Borghi, responsabile marketing, e Angelo Ferrara, Parts Sales Manager per il Sud Italia.

Maugeri Macchine è ora associata al marchio Manitou

Manitou

Maugeri Macchine ha ora una presenza geografica omogenea affiancando i marchi Manitou e Komatsu in sei delle nove province siciliane

In primo piano

LiuGong Serie F, in arrivo sul mercato italiano

LiuGong è un costruttore cinese che punta in modo deciso verso tecnologia e qualità. Con dei contenuti che lo mettono in diretto confronto con "The big one" Caterpillar in merito a dotazioni, comandi elettroidraulici e disponibilità di tecnologie integrate di assistenza allo scavo. Un prodotto molto...

Articoli correlati