Jcb Power Systems ha fatto 750mila. E dire che non è passato troppo tempo, esattamente quattro anni, dalle bottiglie di spumante stappate per il motore numero 500mila uscito dalle linee britanniche.

Jcb Power Systems ha battezzato il motore numero 750mila

Il motore numero 750mila è appena uscito dalla linea di Jcb Power Systems nel Derbyshire, dove la produzione è stata avviata per la prima volta nel 2004. La produzione di motori è stata successivamente estesa all’India nel 2011, contribuendo a fare diventare Jcb un nome di riferimento nel segmento.

Il presidente di Jcb Lord Bamford ha dichiarato: “750.000 motori sono una pietra miliare se si considera che abbiamo iniziato a produrre solo 17 anni fa. In questo periodo i traguardi raggiunti con i nostri motori sono tanti, inclusi due record mondiali di velocità su terra. Con lo sviluppo del nostro nuovo motore a idrogeno, in arrivo c’è molto di più, e il futuro per il business dei motori Jcb appare molto luminoso”.

Più della metà dei 750.000 motori sono stati realizzati presso lo stabilimento Jcb Power Systems, che produce la gamma di propulsori da 55 a 212 kW. I motori sono utilizzati per l’equipaggiamento dei mezzi Jcb e di quelli dei clienti che producono altri tipi di macchine e attrezzature come spazzatrici stradali, vagli, frantoi e rimorchiatori.

Lo stabilimento Jcb India di Delhi attualmente produce circa 48 varianti di motore, sia per il mercato indiano che destinati all’esportazione.Tra i momenti salienti degli ultimi 17 anni di produzione di motori si distingue il “Queen’s Award for International Trade” assegnato a Jcb Power Systems nel 2016 che ha premiato una crescita del 325 percento nelle vendite di componenti per terze parti.

Jcb Power Systems si aggiudicò il Diesel of the year nel 2011.

In primo piano

Sicurezza & macchine. Il video del primo WEB Event.

Sicurezza & Macchine è il tema del nostro primo WEB Event. Un vero e proprio tasto dolente che posiziona l'Italia in coda nell'Unione Europea. I dati INAIL ci forniscono infatti un quadro desolante. Inizia da qui un percorso dove vogliamo diffondere la Cultura della Sicurezza come vero e proprio mod...

Manitou, GB Costruzioni e Longhin, alleanza di lunga data.

G.B. Costruzioni è una delle imprese più reputate del nord ovest per la sua grande attenzione alla qualità del costruito e alla cura dei dettagli. Da decenni utilizza i sollevatori telescopici Manitou nei propri cantieri edili. Grazie ad un rapporto di fidelizzazione con il costruttore e con il conc...

Articoli correlati

Liebherr, a Bauma 2022 anche il power-bank LPO

Liebher presenta a Bauma 2022 un nuovo sistema di accumulo di energia a batterie "Liduro Power" LPO. Un vero e proprio power-bank che permette di ridurre le emissioni totali nelle città e, in generale, in cantieri di ogni tipo dove non è disponibile l'allacciamento alla rete elettrica di distribuzio...