Isoli è una delle aziende di riferimento nel mercato di piattaforme aeree, carri attrezzi ed equipaggiamento per strutture speciali. Nel corso dell’evento “Ipaf Anch’io” dello scorso 26 maggio ha presentato la nuova piattaforma PNT 290. Una macchina che apre nuovi confini applicativi grazie alla sua concezione.

Isoli la definisce “la piattaforma che non c’era”. Il nuovo modello è infatti in grado di raggiungere un’altezza di 29 metri con uno sbraccio laterale di 17 metri e una portata garantita e costante di 250 kg in qualsiasi punto del diagramma di lavoro.

Si parla quindi di numeri di primo livello che rendono questa macchina particolarmente adatta ad interventi di manutenzione, edilizia e industria. Con la sicurezza di potersi muovere in contesti operativi complessi senza dover rinunciare ad elevate prestazioni in massima sicurezza.

Un insieme di innovazione, sicurezza e semplicità per consentire anche agli utilizzatori meno esperti interventi in quota efficaci e sicuri. Un approccio che ha reso Isoli un punto di riferimento nel settore e permette sia alle imprese che ai noleggiatori di essere sul mercato in modo sicuro.

La nuova PNT290 è stata presentata da Isoli nel corso di IPAF ANCH'IO dello scorso 26 maggio

ISOLI PNT290

La nuova PNT290 è stata presentata da Isoli nel corso dell’evento IPAF ANCH’IO del 26 maggio 2022. Un focus sulla sicurezza dove la nuova nata si è fatta notare per le sue caratteristiche

L’approccio di Isoli con il mercato

Grazie alla sua grande versatilità la Isoli PNT 290 permette infatti di rispondere a molteplici necessità di utilizzo con un’unica piattaforma. La compattezza e la struttura dalla geometria semplice e facilmente comprensibile permette un approccio più sicuro da parte degli operatori.

Luciano Lazzarin, Direttore commerciale della divisione Isoli Skywork, presentando l’ultimo progetto dell’azienda di Fontaniva, ha così commentato “Siamo molto orgogliosi di questa macchina che nasce proprio dall’ascolto del mercato e dei clienti. Crediamo fortemente in questa soluzione innovativa in cui arriviamo per primi. Infatti, portando una piattaforma articolata a 29 metri, riusciamo tuttavia a mantenere dimensioni estremamente compatte. Un sistema di alta tecnologia progettato per risultare anche facile nel suo utilizzo. Infatti chi lavora in quota cerca prima di tutto semplicità e massima sicurezza.

ISOLI PNT290

Le dimensioni della PNT290 la rendono compatibile con mezzi “patente C” molto compatti e le consentono di essere operativa in cantieri molto ristretti grazie alla stabilizzazione in sagoma possibile con sistemi di sicurezza evoluti

Semplice e intuitiva. Anche come gru.

La Isoli PNT 290 si caratterizza infatti per tecnologia, versatilità e soluzioni intelligenti. Fra le opportunità operative di alto livello c’è anche il pratico sistema per la rimozione della cesta. Grazie a cui è possibile non solo ridurre le dimensioni in marcia ma utilizzarla come gru. E’ infatti possibile sostituire la piattaforma con un gancio e la macchina è adatta per il sollevamento di materiali. Ovviamente con le portate consentite dalla propria struttura. Per l’impiego in questa modalità si utilizza un radiocomando da terra.

Il diagramma di lavoro della Isoli PNT290 dimostra chiaramente le caratteristiche prestazionali della macchina

ISOLI PNT290

Il diagramma di lavoro della PNT290 permette di operare in massima sicurezza fino a 29 metri di altezza per 17 metri di sbraccio in tutte le posizioni. E sempre con il massimo carico di 250 kg.

I sistemi di sicurezza ne permettono un impiego intuitivo. I comandi di tipo elettricoidraulico, quindi di semplice utilizzo, e la stabilizzazione in sagoma la rendono adatta anche a cantieri complessi.

Dove gli spazi sono ridotti ma è necessario arrivare comodamente e con carichi elevati ad altezze appena sotto i 30 metri la Isoli PNT 290 si propone infatti come una macchina risolutiva.

L'impiego come gru della Isoli PNT290 è possibile con un radiocomando da terra

ISOLI PNT290

La PNT290 può essere usata anche come gru con radiocomando grazie al sistema di sgancio rapido della navicella

In primo piano

LiuGong Serie F, in arrivo sul mercato italiano

LiuGong è un costruttore cinese che punta in modo deciso verso tecnologia e qualità. Con dei contenuti che lo mettono in diretto confronto con "The big one" Caterpillar in merito a dotazioni, comandi elettroidraulici e disponibilità di tecnologie integrate di assistenza allo scavo. Un prodotto molto...

Articoli correlati